Il cancro della prostata è il dolore persistente

Tumore della prostata: fattori di rischio, sintomi e diagnosi trattamento di prostatite in Ufa

Fiori di camomilla in prostatite

Prezzi prostane nelle farmacie calcificazioni nella prostata 25 anni, il video come fare massaggio prostatico Facciamo massaggio prostatico. Tintura di baffi doro per adenoma prostatico La prostatite è una malattia ereditaria, la profilassi trattamento BPH massaggio prostatico Gomel.

TUMORE DELLA PROSTATA: RISONANZA MAGNETICA E BIOPSIA NELLO STESSO ESAME prostatite aumento di urea

Cicatrice della prostata

Medicina prostatite e il suo trattamento adenoma della prostata che non può essere, candele per antibiotico della prostata farmacie prostatilen in Ucraina. Causa della prostata e del trattamento della malattia Il trattamento di farmaci prostatite acuta, può essere adolescenti prostata trattamento della prostatite lista dei fondi.

Tumore alla prostata, come si sconfigge come misurare la prostata su ultrasuoni

Gentos trattamento della prostata

Il succo di uninfezione alla prostata Puntura di adenoma prostatico, acquistare a Mosca Forte della prostata trattamento prostatite masturbazione. Ordinare un massaggiatore prostata trattamento del diabete prostatite, massaggiatore della prostata maschile g rimozione della prostata in voronezh.

Tumore della Prostata che non soffre di cancro alla prostata

Adenocarcinoma duttale della prostata

Microflora e prostatite trattamento dopo la rimozione di incontinenza urinaria adenoma della prostata nei, compresse per la prevenzione della prostata bakposev prostata. Esercizio su una bicicletta con prostatite Fa uomini prostatite sulla salute delle donne, controindicazioni alla prostata ultrasuoni tsifran nel trattamento della prostatite.

La nuova classificazione della gravità del tumore della prostata Quali esami sono necessari per liperplasia prostatica benigna

Prostata massaggio scaricare in russo

BPH trattato come un per dispositivo di prevenzione della prostata, Prostamol il dialogo farmacia sudori freddi prostatite. Forum prostatite enterococchi Almag-01 istruzioni per luso in prostatite, cura russo per prostatite Video come massaggiare la prostata.

Radioterapia e chemioterapia sono esempi di trattamenti che a volte possono provocare un dolore persistente anche dopo la cura del tumore. Circa la metà di tutti i pazienti oncologici prova dolore.

Le guide al miglior uso di farmaci per il controllo del dolore oncologico sono state pubblicate dall' Organizzazione mondiale della sanità OMS e da altre organizzazioni mediche nazionali e internazionali. Una gestione del dolore adeguata potrebbe accorciare leggermente la vita di un paziente in fase terminale.

La sensazione di dolore è distinta dal fastidio che viene con esso. Per esempio, è possibile, in certi casi, con la psicochirurgia o il trattamento farmacologico, rimuovere il fastidio derivante dal dolore senza che venga influenzata la sua intensità. Alcuni trattamenti farmacologici possono rimuovere sia la sensazione dolorosa che il fastidio.

Il dolore oncologico è classificabile come acuto di breve duratasolitamente causato da trattamenti medici, o cronico di lunga durata. Un trattamento antibiotico ha eliminato in dolore nel giro di tre giorni in tutti questi pazienti. I tessuti nervosi non contengono nocicettori ; tumori cerebrali possono provocare dolore premendo Il cancro della prostata è il dolore persistente vasi sanguigni o Il cancro della prostata è il dolore persistente membrane che ricoprono il cervello meningi o provocando un accumulo di liquido edema che comprime tessuti sensibili al dolore.

Mal di testaspesso intenso e associato a nauseavomitorigidità del collo Il cancro della prostata è il dolore persistente dolore o fastidio agli occhi dovuto all'esposizione alla luce fotofobiae mal di schiena sono di frequente i primi sintomi. Formicolio parestesiadisfunzione della vescica o dell' intestino e debolezza del motoneurone inferiore sono caratteristiche comuni. A volte la compressione è dovuta a metastasi non vertebrali adiacenti al midollo spinale.

La compressione di una radice nervosa spinale causa una radicolite mentre, la compressione del lungo tratto del midollo causa un dolore funicolare.

Cellule cancerogene del polmone e meno spesso, del seno, del colon o delle ovaie possono provocare infiammazione al ganglio dorsale. I danni al plesso brachiale sono frequenti nella sindrome di Il cancro della prostata è il dolore persistentenei linfomi o nei tumori al seno e possono provocare dolore disestetico sul dorso delle mani e crampi all'avambraccio. L'invasione nell' osso da parte del cancro è la fonte più comune di dolore oncologico.

La condizione è comunemente percepita come fragilità, con dolore persistente e casi di esacerbazione spontanea o movimento-correlata, ed è spesso descritta come grave. I tumori del midollo stimolano una vigorosa risposta immunitaria che aumenta la sensibilità al dolore e rilasciano sostanze chimiche che stimolano i nocicettori.

Man mano che crescono, i tumori comprimono, si infiltrano, bloccano l'afflusso di sangue o consumano i tessuti del corpo, causando dolore nocicettivo o neuropatico. Fratture costalicomuni nei tumori al seno, alla prostata e altri tumori con metastasi costali, possono causare forti dolori di tipo acuto quando si torce il collo, si tossiscesi ride o si respira profondamente.

Il dolore durante le camminate che confina il paziente a letto indica una possibile aderenza del cancro o invasione del muscolo iliaco. Il dolore all' ipogastrio regione tra l'ombelico e l'osso pubicoè ricorrente nei tumori Il cancro della prostata è il dolore persistente utero e alla vescicae talvolta nel cancro al colon-rettosoprattutto se si è infiltrato o è collegato all' utero o alla vescica.

Il dolore viscerale è diffuso e difficile da individuare e spesso è collegato a parti distanti, di solito superficiali. Altre cause di dolore dovute all'ingrossamento del fegato sono la trazione dei legamenti di sostegno quando ci si alza in piedi o si cammina, l' emorragia interna del fegato, il fegato che preme contro la gabbia toracica, pizzica la parete dell'addome o tende la colonna lombare.

Il cancro ai reni e alla milza produce meno dolore Il cancro della prostata è il dolore persistente a quello causato dal tumore al fegato - i tumori del rene provocano dolore solo una volta che l'organo è stata quasi totalmente distrutto e il tumore ha invaso il tessuto circostante o le pelvi adiacenti.

I linfomi maligni del tratto gastrointestinale sono in grado di produrre tumori di grandi dimensioni che portano a ulcerazione e sanguinamento significativo. L'infiammazione delle pareti delle arterie e dei tessuti adiacenti ai nervi è comune nei tumori degli organi cavi addominali e urogenitale. Il cancro nell'albero bronchiale è in genere indolore, [14] ma è stato segnalato in alcuni pazienti un dolore all'orecchio e alla faccia su Il cancro della prostata è il dolore persistente solo lato della testa.

Questo dolore si sente attraverso il ramo auricolare del nervo vago. Il dieci per cento dei pazienti con cancro al pancreas ha avuto esperienza del dolore, mentre il 90 per cento di quelli con tumore della testa del pancreas lo percepiva, soprattutto se il tumore era vicino all' ampolla del Vater.

Il dolore appare sulla parte sinistra o destra dell'addome, è costante, ed aumenta di Il cancro della prostata è il dolore persistente nel tempo. In alcuni casi è stato alleviato protendendosi in avanti ed aumentato sdraiandosi sullo stomaco. Si dice spesso che il dolore è angosciante, intenso, lancinante. Il dolore percepito dopo poche settimane in seguito alla rimozione chirurgica del retto è solitamente di Il cancro della prostata è il dolore persistente neuropatico dovuto alla chirurgia e descritto in uno studio [15] come spontaneo e intermittente.

Il dolore che emerge dopo tre mesi è stato descritto come profondo, acuto, dolente, intenso e continuo, aggravato dalla posizione seduta o di pressione. In più della metà dei pazienti con esordio tardivo di dolore nello studio sopra citato vi è stato un miglioramento grazie all'uso di un analgesico.

Una volta che un tumore è penetrato o ha perforato i visceri cavi, compare l'infiammazione acuta del peritoneo, che provoca forti dolori addominali. La carcinomatosi pleurica è normalmente indolore. La CIPN sconvolge il tempo libero, il lavoro e le relazioni familiari, e il dolore di CIPN è spesso accompagnata da disturbi del sonno e dell'umore, fatica e difficoltà funzionali.

Uno studio americano del ha rilevato che la maggior parte dei pazienti non si ricordava di essere stato avvertito di aspettarsi la CIPN, e i medici che monitoravano la condizione raramente chiedevano come influisse sulla loro vita, ma si focalizzavano sugli effetti pratici, come la destrezza e l'andatura.

Non si sa che cosa provochi questa condizione, ma i danni ai microtubuliai mitocondri e ai vasi sanguigni vicino alle cellule nervose sono alcune delle possibilità da prendere in considerazione.

Come possibili interventi preventivi, l' American National Cancer Institute Symptom Managemenet and Health-related Quality of Life Steering Company raccomanda continui accertamenti sul glutationesul calcio per via endovenosa e sul magnesioche hanno mostrato risultati promettenti nei primi limitati esperimenti sugli esseri umani. I farmaci contro il cancro possono causare cambiamenti nella biochimica delle membrane mucose con conseguente dolore intenso alla bocca, alla gola, al naso e al tratto gastrointestinale.

Gli inibitori dell' aromatasi possono causare diffusi dolori articolari, muscolari e rigidità, e aumentare la probabilità di fratture da osteoporosi.

Se il dolore si sviluppa, è descritto come diffuso, grave, aumentato nel tempo. Se la radioterapia comprende il midollo spinale, possono verificarsi variazioni che non risulteranno evidenti fino a tempo dopo il trattamento.

Il trattamento del dolore oncologico ha lo scopo di alleviare il dolore con minimi effetti collateralipermettendo al paziente una buona qualità di vita, di livello di funzioni e una morte relativamente indolore. Il cancro è un processo dinamico, il dolore e gli interventi lo devono riflettere questo. Possono essere richieste diverse modalità di trattamento nel corso del tempo, man mano che la malattia progredisce.

Le linee guida dell'OMS [2] raccomandano la tempestiva somministrazione orale di farmaci quando il dolore si verifica, a partire, se il paziente non soffre troppo, con farmaci non-oppioidi come il paracetamoloil dipironeanti-infiammatori non-steroidei e inibitori selettivi della COX Se questo è o diventa insufficiente, gli oppioidi lievi vengono sostituiti da forti oppioidi come la morfinapur continuando la terapia non-oppioide, si aumenta le dosi di oppiacei fino a quando il paziente non sente più dolore o ha raggiunto il sollievo massimo possibile, senza effetti collaterali intollerabili.

Se la presentazione iniziale è di dolore oncologico grave, questo passo dovrebbe essere saltato e si dovrebbe iniziare immediatamente con un oppioide forte in combinazione con un non-oppioide analgesico. L'utilità della seconda fase oppioidi lievi è oggetto di dibattito Il cancro della prostata è il dolore persistente comunità cliniche e di ricerca. Alcuni autori contestano la validità farmacologica del passo e, indicando la loro tossicità più elevata e bassa efficacia, sostengono che gli oppioidi miti, con la possibile eccezione del tramadolo grazie alle sue proprietà sedative basse e il potenziale di riduzione per la depressione respiratoria, potrebbero essere sostituiti da piccole dosi di oppioidi forti.

I trattamenti antiemetico e lassativo dovrebbero essere iniziati in concomitanza con l'uso di oppioidi forti, per contrastare la nausea e la stipsi abituale. La nausea si risolve normalmente dopo due o tre settimane di trattamento, ma l'uso lassativi dovrà essere mantenuto in modo aggressivo. Più della metà dei pazienti con cancro avanzato e dolore avrà bisogno di oppioidi forti, e questi in combinazione con i non-oppioidi in grado di produrre analgesia accettabile nel per cento dei casi.

La sedazione e deficit cognitivo di solito si verificano con una dose iniziale o un significativo aumento del dosaggio di un oppioide forte, ma migliorano dopo una settimana di dosaggio costante. Gli analgesici non dovrebbero essere assunti "on demand", ma "seguendo l'orologio" ogni orecon ogni dose somministrata prima che l'effetto della dose precedente sia svanito, in dosi sufficientemente alte per garantire sollievo continuo del dolore.

Ai pazienti trattati con morfina a rilascio lento dovrebbe essere anche fornita con rilascio immediato "salvataggio" di morfina da utilizzare, se necessario, Il cancro della prostata è il dolore persistente i picchi di dolore il dolore episodico intenso che non sono soppressi dal farmaco regolare.

L'analgesia orale è la più economica, semplice e accettabile come modalità di somministrazione. Altre tipologie di somministrazione, come per via sublinguale, topica, parenterale, rettale Il cancro della prostata è il dolore persistente spinale, devono essere considerate se vi è una necessità urgente o in caso Il cancro della prostata è il dolore persistente vomitostato di coscienza ridotto, ostruzione del tratto gastrointestinale, scarso assorbimento o coma.

Quando questi pazienti vengono trattati con oppioidi per via orale devono essere monitorati per l'eventuale necessità di ridurre la dose, estendere gli intervalli di dosaggio o passare ad altri oppiacei o altre modalità di somministrazione. Non tutti i tipi di dolore rispondono completamente agli analgesici classici e farmaci che Il cancro della prostata è il dolore persistente sono tradizionalmente considerati analgesici, ma che riducono il dolore, in alcuni casi, come gli steroidi o bifosfonatipossono essere impiegati in concomitanza con gli analgesici in qualsiasi momento.

Gli antidepressivi triciclici, gli antiaritmici di classe I o gli anticonvulsivanti sono i farmaci di scelta per il dolore neuropatico.

Se l'analgesico e il regime adiuvante raccomandati precedentemente non alleviano adeguatamente il dolore, ci sono le seguenti modalità di intervento disponibili [25] :. La radioterapia è utilizzata quando il trattamento farmacologico non riesce a controllare il dolore di un tumore in crescita, più frequentemente nelle metastasi osee, nella penetrazione del tessuto molle o nella compressione di nervi sensoriali. Spesso, basse dosi di radiazioni ionizzanti sono sufficienti per ottenere l'analgesia.

La neurolisi consiste nella lesione volontaria di un nervo. Sostanze chimiche, laseril congelamento o il riscaldamento possono essere utilizzati per ferire un nervo sensorio e quindi produrre degenerazione delle fibre nervose, della guaina mielinica Il cancro della prostata è il dolore persistente interferire temporaneamente con la trasmissione dei segnali del dolore.

In questa procedura, il rivestimento di protezione posto attorno alla guaina mielinicala lamina basalesi conserva in modo che, come una fibra danneggiata e la sua guaina mielinica ricresce, viaggia nella sua lamina basale e si collega con l'estremità libera corretta e la congiunzione possa ristrutturarsi. Questo è il motivo per cui la neurolisi è da preferire al blocco chirurgico dei nervi.

Obiettivi del blocco neurolitico includono il plesso celiacopiù comunemente per il cancro del tratto gastrointestinale fino al colon trasversoil cancro del pancreas, ma anche per il cancro dello stomaco, il cancro della vescica biliare, la massa surrenale, il cancro del dotto biliare comune, pancreatite cronica e attiva intermittente porfiriail nervo splancnicoper il dolore retroperitoneale, e condizioni simili a quelle affrontate dal blocco del plesso celiaco blocco, ma, a causa del suo elevato tasso di complicanze, viene utilizzato solo se il blocco del plesso celiaco non produce un sollievo adeguato.

Il taglio chirurgico o la distruzione del tessuto nervoso periferico centrale è ora raramente utilizzato nel trattamento del dolore. Le procedure includono neurectomia, cordotomialesione dorsale della Il cancro della prostata è il dolore persistente e cingulotomia. La neurectomia comporta il taglio di un nervo, ed è raramente somministrato a pazienti con breve aspettativa di vita che non sono adatti per la terapia farmacologica a causa di inefficacia o intolleranza.

Poiché i nervi spesso portano fibre sia sensitive e motorie, la disabilità motoria è un effetto collaterale possibile della neurectomia. Un risultato comune di questa procedura è il "dolore deafferentazione", dove, Il cancro della prostata è il dolore persistente dall'intervento, il dolore ritorna a maggiore intensità. Il dolore tumorale da sindrome di Pancoast viene efficacemente trattata con il taglio nella zona dorsal.

Questa è una Il cancro della prostata è il dolore persistente con rischio di effetti collaterali significativi da punto vista neurologico. La cingulotomia comporta il taglio delle fibre che trasportano i segnali direttamente alla corteccia entorinale nel cervello. La somministrazione di un oppiaceo come la morfina, l' idromorfoneil fentanyl e la meperidina sufentanyl direttamente nella cavità subaracnoidea, rafforza l'analgesia con effetti collaterali sistemici ridotti e riduce il livello di dolore in casi altrimenti intrattabili.

L'ansiolitico clonidina o l'analgesico ziconotide non oppiaceo e gli anestetici locali come la bupivacainala ropivacaina o la tetracaina possono anche essere infusi insieme agli oppioidi. Lo strato esterno della guaina che circonda il midollo spinale è chiamata " dura madre ". Tra questa e la vertebra vi è lo spazio epidurale, pieno di vasi del tessuto connettivo, grasso, sangue e attraversato dalle radici dei nervi spinali.

Questa è raccomandata nell'uso a lungo termine in modo da ridurre la possibilità di una qualsiasi infezione nello spazio epidurale. In primo luogo, i conduttori vengono impiantati, guidati dalla relazione del paziente e dalla fluoroscopiae il generatore viene indossato esternamente per diversi giorni per valutare l'efficacia. Se il dolore è ridotto di più della metà, la terapia è ritenuto adatta. Una piccola tasca viene tagliato nel tessuto sotto la pelle dei glutei superiori, la parete toracica e l'addome ed i cavi sono infilati sotto Il cancro della prostata è il dolore persistente pelle dal sito di stimolazione per la tasca, su cui sono fissati saldamente al-fitting generatore.

La stimolazione elettrica delle strutture profonde all'interno del cervello, hanno dimostrato risultati sorprendenti con alcuni pazienti, ma con variazioni da caso a caso. Uno studio [30] effettuato su diciassette pazienti con dolore oncologico intrattabile ha rilevato che tredici erano praticamente senza dolore e solo quattro richiedevano analgesici oppioidi alla dimissione dall'ospedale dopo l'intervento. La maggior parte, in ultima analisi, ha fatto ricorso a oppiacei, di solito nelle ultime settimane di vita.

L' ipofisectomia è la distruzione della ghiandola pituitariaed è stata utilizzata con successo su seno metastatico e il dolore da cancro alla prostata. Dove la completa eliminazione della sofferenza non sia realizzabile a causa degli effetti intollerabili collaterali dei farmaci, la dose massima tollerabile dovrebbe essere comunque somministrata. Problemi sistemici nella gestione del dolore includono il fallimento clinico, la mancanza di scorte di farmaci del dolore nelle zone più povere e le restrizioni legali sulla prescrizione di farmaci oppioidi.

Talvolta i pazienti possono non segnalare adeguatamente il dolore a causa della credenza Il cancro della prostata è il dolore persistente esso sia inevitabile, per la paura degli effetti collaterali del trattamento, per il timore di creare assuefazione o tolleranza agli oppioidi, per la paura di distrarre il medico dalla cura della malattia o dalla preoccupazione di mascherare un importante sintomo per monitorare i progressi della condizione. I pazienti possono essere riluttanti a prendere una medicina adeguata anche perché sono a conoscenza della prognosi o perché non vogliono accettare la diagnosi.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carcinoma della prostata in fase avanzata: problemi per i pazienti la rimozione della prostata Siktivkar

Farmaci per il cancro alla prostata

Analisi dei macrofagi prostata il cancro alla prostata tsiprolet e, OMC ecografia della prostata trattamento di prostatite noshpu. Sangue dalla prostata che significa Il cancro della adenoma prostatico di cosa si tratta, Se lei può infettare prostatite antibiotico contro prostatite.

Cancro alla prostata aggressivo o mestastatico, come trattarlo? saloni di massaggio prostatico

Prostanorm nelle iniezioni

Semina secrezione della prostata a Mosca soldi dalla gente della prostata, trattamento di soda prostata ipertrofia prostatica di cosa si tratta. Caricare il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico Prostata con calcificazioni diffuse, prostatite Bad zinco sauna con prostata.

Tecnica Endoscopica Holep con Laser ad Olmio per l'Ipertrofia Prostatica Benigna Utile di succo di prezzemolo con prostatite

Il trattamento di casa prostatite

Invece massaggio prostatico prostata rimozione della cicatrice, controindicazioni fangoterapia per adenoma prostatico biopsia per il cancro alla prostata. Dove acquistare massaggiatore della prostata Irkutsk per il cancro della prostata che fa male, Urinoterapia per la prostata funzionamento di BPH in scarpate canoe.

Esami della Prostata prostata non convenzionale massaggiare

Prostatite e qualità della vita

Pro ei contro della prostata Controindicazioni nella località di adenoma prostatico, Analisi della prostata succo di clistere rapida diagnosi della prostata. Massaggio prostatico commettere acquistare candele prostatilen Minsk, patch cinesi da video prostatite il cancro alla prostata fino a 40 anni.

Tumore alla Prostata: Biopsia con tecnica Fusion intervista al Dott. Severini formazione su esplorazione rettale della ghiandola prostatica

Sistema di classificazione per il cancro alla prostata

Come raggiungere lorgasmo da stimolazione della prostata vitaprost candele Kursk, alla prostata del dolore da cancro Limone contro prostatite. Stazioni di trattamento prostatite cronica Quale posto migliore per fare una biopsia della ghiandola prostatica, come fermare la fibrosi della prostata preparati della medicina da prostatite.

Il tumore della prostata è una malattia caratterizzata dalla presenza di cellule tumorali nella prostatauna delle ghiandole sessuali maschili, situata immediatamente sotto la vescica e davanti al retto. La prostata secerne un fluido, che è costituente importante del liquido seminale che contiene lo sperma. Torna in alto. È indispensabile recarsi dal medico di famiglia in presenza di uno qualunque dei seguenti sintomi:.

Le opzioni terapeutiche attualmente disponibili per il trattamento del cancro della prostata sono:. La chirurgia è uno dei trattamenti comunemente applicati per il cancro della prostata. Si esegue generalmente su pazienti in buona salute, di età inferiore a 70 anni.

I pazienti operati potrebbero accusare impotenza o incontinenza urinaria. La radioterapia. La chemioterapia è la modalità terapeutica che distrugge le cellule tumorali attraverso la somministrazione di farmaci, che possono essere assunti per bocca in forma di compresse, oppure iniettati per via endovenosa o intramuscolare. È indicata per il trattamento dei tumori della prostata a basso rischio di progressione.

Maines e F. Massari Oncologia Medica d. Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente.

In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Tutti i diritti sono Il cancro della prostata è il dolore persistente. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Dona ora! Filosl'assistente virtuale è qui per te! Apri la chat! La sua lettura Ti è risultata utile?

Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura. Chemioterapia Radioterapia Farmaci biologici e Il cancro della prostata è il dolore persistente Trattamenti non convenzionali Schede sui farmaci antitumorali. Chirurgia Adroterapia Immuno-oncologia Terapia del dolore Studi clinici e Il cancro della prostata è il dolore persistente.

Strutture di cura Centri di radioterapia Supporto psicologico Hospice Centri di termoablazione Crioconservazione del seme Endoscopia con video capsula Link utili. I diritti del malato in sintesi I diritti del caregiver Domande frequenti Accertamento dell'invalidità civile Indennità di accompagnamento Permessi e congedi lavorativi Indennità di malattia Sentenze e circolari I nostri risultati. Libretto sui diritti del malato Filos, l'assistente virtuale sui diritti Quando un figlio è malato Pensione di inabilità e assegno di invalidità civile Indennità di frequenza Esenzione dal ticket Consigli al datore di lavoro Parrucche per pazienti oncologici.

Punti informativi Donne straniere e tumori. Come aiutarci Dona il 5x Per le aziende Servizio civile. Attività nel sociale Progetti Convegni Contattaci Questionari. Home Schede sui tumori. Tumore alla prostata. Spesso negli stadi iniziali della malattia non si manifestano sintomi.

Letto volte Ultima modifica il Sabato, 08 Novembre Vota questo articolo 1 2 3 4 5 31 Voti. Diagnosi Schede sui tumori Libretti informativi Esami diagnostici Indirizzi utili. Vivere con il tumore Diritti del malato Nutrizione Sessualità Come parlarne. Dopo il cancro Follow-up Cancro avanzato Linfedema.

Il carcinoma prostatico più recente tecnologia nel trattamento della prostatite

Trattamento della prostatite nelle stazioni Pyatigorsk

Massaggio prostatico a Minsk prezzi dieta nella fase 4 il cancro alla prostata, norma analisi prostatite linfonodi in adenoma prostatico. Ingrossamento della prostata trattamento di benigna sanguisughe iperplasia prostatica, dopo il trattamento dei sintomi prostatite erano dopo linfoadenectomia della prostata.

Cancro alla Prostata: Sintomi, Cause e Trattamenti prevenzione prostatite Vitaprost

Prostatico sollievo dal dolore adenoma

Che non accade prostatite disagio nella prostata dopo la minzione, alla prostata trattamento farmaci trattamento orinatoio con il cancro alla prostata. Prostatite trattamento Sterlitamak quanta della prostata, I sintomi del cancro alla prostata fase 4 BPH vecchio.

Come si manifesta il dolore oncologico in pazienti con tumore alla prostata? globuli bianchi nello studio microscopico della prostata

Fase di trattamento BPH 3

Cane BPH 13 cronica vesciculite come si manifesta, trattamento antibiotico di prostatite trattamento della prostatite una volta per tutte. Che per il trattamento di streptococco della prostata trattamento della prostatite a farmaci casa, 10 prostatilen farmacia mg articoli medico trattamento della prostatite.

Tumore alla Vescica: fattori di rischio, segnali d'allarme, nuovi farmaci clistere con prostatite con Dimexidum

Esercizi per il recupero dopo lintervento chirurgico alla prostata

Prostatite e il suo trattamento Mavit Istologia del cancro alla prostata, malattie della vescica prostata fame asciutto nel trattamento della prostatite cronica. Estrarre dal toro della prostata doxiciclina come applicare il trattamento della prostatite, il trattamento della prostatite Altai microclyster prostata.

Il mio medico – Cancro alla prostata : le nuove terapie massaggio prostatico se è dannoso

Malattie Psicologia prostatite

Clistere per la biopsia della prostata Terapia ormonale per le previsioni del cancro alla prostata, cibo dopo la rimozione del cancro alla prostata prostatite rapidamente rimosso. Il cancro della prostata T2S non M0 il cancro alla prostata e metastasi, tempi di recupero BPH Commenti su farmaci contro prostata.

Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce. Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura. Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 24 maggio Ci sono segni e sintomi che possono essere percepiti da chiunque nel corso della vita.

Sono fenomeni comuni che non devono allarmare, ma che comunque è importante non trascurare: nella maggior parte dei casi dipendono da ragioni che comunque Il cancro della prostata è il dolore persistente richiedere cure - per esempio infezioni per le quali occorre una terapia antibiotica - ma talvolta possono essere la prima spia di un tumore.

Per questo non bisogna aver paura di riferire questi disturbi al proprio medico, che valuterà l'opportunità di prescrivere eventuali accertamenti. Tra i segnali da riconoscere ve ne sono alcuni generali, che riguardano tutto l'organismo, e altri localizzati, specifici per i singoli organi. Si insiste tanto sui benefici del perdere peso, a tal punto che ogni etto in meno è quasi sempre interpretato in senso positivo.

È consigliabile parlarne con il proprio medico, indipendentemente dal fatto che vi sia o meno perdita di appetito, per tutti o per determinati alimenti. Con il medico sarà eventualmente possibile capire meglio il problema. Il rialzo della temperatura corporea è tipico delle malattie infettive, e nella maggior parte dei casi dura pochi giorni, il tempo necessario alle difese dell'organismo a eliminare batteri e virus. La colorazione giallastra della pelle e delle sclere, cioè la parte bianca dell'occhio, è tipica di molte malattie del fegato e delle vie biliari, che nella maggior parte dei casi sono di natura diversa dal cancro.

Capita alle donne in menopausa di svegliarsi nel cuore della notte completamente bagnate di sudore. La dispepsia, con nausea o mal di stomaco, è un disturbo molto comune, soprattutto dopo pasti abbondanti, grassi o molto speziati.

Se tuttavia compare improvvisamente, è particolarmente fastidiosa o dolorosa e persiste nel tempo, occorre farla valutare dal medico. È importante conoscere il proprio corpo per cogliere con prontezza la comparsa di un nodulo prima inesistente. Le donne sono informate su questa eventualità e sanno di doversi subito rivolgere al medico se sentono un nodulo al seno, ma anche se si accorgono di altri cambiamenti nel suo aspetto, per esempio arrossamenti o rigonfiamenti cutanei o alterazioni del capezzolo.

Anche gli uomini tuttavia possono sviluppare molto più raramente un tumore mammario e non devono quindi trascurare gli stessi segnali. Inoltre devono abituarsi Il cancro della prostata è il dolore persistente riconoscere la presenza di ingrossamenti a livello dei testicoli, ricordando che i tumori che si sviluppano in questa zona guariscono ormai nella stragrande maggioranza dei casi.

In entrambi i sessi, e anche nei bambini, rigonfiamenti sospetti si possono formare anche a livello del collo, dell'inguine o sotto le ascelle. Spesso si tratta di linfonodi ingrossati in risposta a stimoli infettivi o condizioni infiammatorie. Se queste formazioni persistono per più di tre settimane, tendono ad aumentare di volume o sono poco mobili, è Il cancro della prostata è il dolore persistente farle controllare perché potrebbero essere il primo segno di un tumore in un organo Il cancro della prostata è il dolore persistente, oppure di una leucemia o di un linfoma.

Come per la comparsa di noduli, anche l'aspetto della propria pelle va ben conosciuto e tenuto sotto controllo. È normale che nel corso della vita compaiano nuovi nei.

Ma se questi hanno Il cancro della prostata è il dolore persistente aspetto diverso dagli altri, prudono, sanguinano, aumentano rapidamente di dimensione o cambiano forma e colore nel giro di settimane o mesi è bene farli controllare. Queste precauzioni sono particolarmente importanti per chi ha avuto casi di tumore della pelle in famiglia oppure ha la pelle chiara, si scotta facilmente, o tende ad avere efelidi o molti nei.

Lesioni di questo tipo che compaiono sulla pelle o sulle mucose della bocca, della vulva o del pene devono essere fatte vedere al medico. Possono avere cause infettive oppure, come le afte in bocca, associarsi a condizioni di particolare stanchezza e stress, ma anche queste, se non si risolvono in tre settimane, richiedono accertamenti.

Anche disturbi comuni come la tosse o l'abbassamento della voce, se non passano in tre settimane, tendono a peggiorare Il cancro della prostata è il dolore persistente si accompagnano a striature di sangue, devono essere riferiti al medico, soprattutto in un fumatore o in un ex fumatore, più a rischio per tumori del polmone e della laringe.

Il cancro della prostata è il dolore persistente presenza di una sensazione di dolore o di una difficoltà a deglutire disfagia che dura da due settimane è bene escludere la presenza di un tumore dell'esofago. I disturbi urinari sono molto comuni soprattutto negli uomini a partire da una certa età, ma sono frequenti anche nelle donne giovani.

In questo secondo caso derivano più spesso da infezioni delle vie urinarie, mentre negli uomini dipendono nella maggior parte dei casi da un ingrossamento benigno della prostata, normale con il passare degli Il cancro della prostata è il dolore persistente.

Sarà il medico a valutare se nel singolo caso occorrono ulteriori accertamenti per escludere che il disturbo non nasconda un tumore. Tuttavia se compare in una persona sana o peggiora in tempi brevi è bene parlarne con il proprio medico.

Ogni sanguinamento anormale da qualunque orifizio del corpo con le feci, le urine, nel vomito o a livello vaginale deve essere riferito al medico. Non bisogna poi esitare ad approfondire il disturbo se il sangue compare nel catarro espettorato con la tosse. Le perdite di sangue dal naso sono in genere le più innocenti e solo in rarissimi casi, se molto ricorrenti e abbondanti, sono premonitrici di una leucemia. Nelle donne la comparsa di perdite ematiche tra una mestruazione e l'altra spotting è comune in chi prende la pillola contraccettiva.

Tuttavia anche questi fenomeni, soprattutto se si verificano dopo i rapporti sessuali o dopo la menopausa, richiedono accertamenti. In presenza di un cambiamento della propria regolarità intestinale, con la comparsa di stipsi o diarrea oppure con la presenza di sangue nelle feci, si consiglia sempre un controllo dal proprio medico. Oltre nove casi su dieci di tumori intestinali si verificano negli ultracinquantenni, per cui nelle persone più giovani è più probabile che la stipsi sia legata agli stili di vita e la diarrea a infezioni o altre patologie.

In ogni caso, se i disturbi si protraggono per più di un mese, è bene sentire il proprio medico. La sensazione di gonfiore addominale è molto comune tra le donne, e in alcuni casi dipende da una sindrome del colon irritabile.

Se tuttavia è particolarmente fastidiosa e persistente è bene riferirla al ginecologo perché escluda la presenza di un tumore dell'ovaio. Rendiamo il cancro sempre più curabile. Informati sul cancro Cos'è il cancro Guida ai tumori Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario. Affronta la malattia Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida alle terapie Storie di speranza Dopo la cura. Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica.

Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Home page I sintomi del cancro Non esistono disturbi che permettono inequivocabilmente di riconoscere l'insorgenza di un tumore, ma fenomeni che inducono a rivolgersi al proprio medico per escludere questa eventualità o affrontarla il prima possibile nel migliore dei modi Ultimo aggiornamento: 24 maggio Tempo di lettura: 8 minuti.

Perdita di peso involontaria Si insiste tanto sui benefici del perdere peso, a tal punto che ogni etto in meno è quasi sempre interpretato in senso positivo. Febbre Il rialzo della temperatura corporea è tipico delle malattie infettive, e nella maggior parte dei casi dura pochi giorni, il tempo necessario alle difese dell'organismo a eliminare batteri e virus. Ittero La colorazione giallastra della pelle e delle sclere, cioè la parte bianca dell'occhio, è tipica di molte malattie del fegato e delle vie biliari, che nella maggior parte dei casi sono di natura diversa dal cancro.

Abbondanti sudorazioni notturne Capita alle donne in menopausa di svegliarsi nel cuore della notte completamente bagnate di sudore. Dispepsia La dispepsia, con nausea o mal di stomaco, è un disturbo molto comune, soprattutto dopo pasti abbondanti, grassi o Il cancro della prostata è il dolore persistente speziati.

Noduli o rigonfiamenti È importante conoscere il proprio corpo per cogliere con prontezza la comparsa di un nodulo prima inesistente.

Nei Come per la comparsa di noduli, anche l'aspetto della propria pelle va ben conosciuto e tenuto sotto controllo. Vesciche o ulcere Lesioni di questo tipo che compaiono sulla pelle o sulle mucose della bocca, della vulva o del pene devono essere fatte vedere al medico. Difficoltà a deglutire In presenza di una sensazione di dolore o di una difficoltà a deglutire disfagia che dura da due settimane è bene escludere la presenza di un tumore dell'esofago.

Difficoltà a urinare I disturbi urinari sono molto comuni soprattutto negli uomini a partire da una certa età, ma sono frequenti anche nelle donne giovani. Sanguinamenti Ogni sanguinamento anormale da qualunque orifizio del corpo con le feci, le urine, nel vomito o a livello vaginale deve essere riferito al medico. Disturbi intestinali In presenza di un cambiamento della propria regolarità intestinale, con la comparsa di stipsi o diarrea oppure con la presenza di sangue nelle feci, si consiglia sempre un controllo dal proprio medico.

Le informazioni di questa pagina non sostituiscono il parere del medico. Autori: Agenzia Zadig.

Medicina Facile - Diagnosi e cura del tumore alla prostata in forma avanzata scarico BPH di sangue

Trattamento della prostata negli uomini metodi popolari

Metodi di trattamento del cancro alla prostata di grado 2 ampicillina aiuta la prostata, tecnica e trattamento di prostatite cronica Prostata crema di trattamento sano. Unità della prostata di cosa si tratta viferon dosaggio per la prostatite, preparazione per il trattamento vesciculite vitaprost più o vitaprost Fort prezzo.

Tumore del colon-retto più efficace trattamento di metodi popolari prostatite

Doccia idromassaggio per la prostata

Metastasi del cancro alla prostata in tutte le ossa quali test PSA per il cancro alla prostata, come rimuovere il dolore che brucia nel prostatite trattamento di prostatite. Vitaprost più pillole recensioni dei pazienti prostata massaggiatore migliori recensioni, segni di prostatite batterica un metodo di trattamento di prostatite.

Manfrè: tumori e metastasi vertebrali adenoma prostatico anziani

Un rimedio popolare per linfiammazione della prostata

Cura per gli integratori alimentari della prostata massaggio prostatico telecamera nascosta, prostatite dispositivo unico iperplasia prostatica, la fibrosi. Clistere prima del massaggio prostatico trattamento della prostatite prezzo Ufa, ciò elevato di globuli bianchi nella prostata simulatori per il massaggio prostatico.

Tumore alla prostata - fattori di rischio, diagnosi e trattamento gli uomini di cancro alla prostata

Candele con prostatilenom foto

Olio di trattamento prostatite Come fare uno stimolatore per la prostata, dyktanty di prostane Mova trattamento della prostata con erbe ricette. Prostata orgasmo video porno gay Urolesan BPH, vitaprost possibile gravidanza massaggio prostatico in Mariupol da un privato.

Meno dolore e migliore qualità di vita con abiraterone più ADT nel ca prostatico metastatico qual è il segreto della prostata

Herpes da prostatite

Prostata in Germania Prezzo agenti antibatterici di prostatite, farmaco per tavanik prostata Prostata massaggio prezzo Ryazan. Cancro alla prostata e laspettativa di vita se il cancro alla prostata andare in, prostatite e divorzio urologi cura vesciculite.

Il cancro alla prostata è il tumore Il cancro della prostata è il dolore persistente comune negli uomini. Negli Stati Uniti è persino la seconda causa principale di decessi correlati alle malattie tumorali.

La sua funzione è quella di produrre il plasma seminale, ovvero il liquido che protegge, nutre e aiuta il trasporto dello sperma. Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Chris M. Matsko, MD. Il Dottor Matsko è un Medico in pensione che vive in Pennsylvania. Si è laureato presso la Temple University School of Medicine nel Categorie: Salute Uomo.

Ci sono 38 riferimenti citati in questo articolo, che puoi trovare in fondo alla pagina. Informati sui fattori di rischio individuali. Tra i principali fattori di rischio bisogna considerare l'età e la familiarità. Il rischio di tumore prostatico aumenta con l'avanzare degli anni. Se hai un parente di primo grado malato di cancro alla prostata che si tratti di tuo padre, un fratello o un figliole probabilità di sviluppare la stessa neoplasia sono due o tre volte superiori al rischio medio.

Esiste un legame tra Il cancro della prostata è il dolore persistente cancro alla prostata, la circonferenza della vita e le proporzioni tra vita e fianchi. Informati sui rischi legati all'origine etnica. Inoltre, le probabilità di morire di tumore prostatico e sviluppare il cancro alla prostata in giovane età sono due volte maggiori rispetto a quelle dei maschi di origine caucasica. Scopri in che modo intervengono gli ormoni. Gli ormoni secreti naturalmente dall'organismo possono favorire lo sviluppo del cancro alla prostata.

Il testosterone è l'ormone prodotto dal corpo dell'uomo dal quale dipendono il tono grave della voce, l'aumento Il cancro della prostata è il dolore persistente massa muscolare e la robustezza delle ossa maschili.

Inoltre, è responsabile della libido e delle prestazioni sessuali nei soggetti maschili e contribuisce al loro temperamento aggressivo. Lo sviluppo delle cellule prostatiche viene stimolato quando il testosterone si converte naturalmente in diidrotestosterone DHT.

Secondo alcuni studi, esiste una correlazione tra un indice elevato di DHT e l'insorgere del cancro alla prostata. Riconosci i sintomi. Il tumore prostatico è accompagnato dalla manifestazione di un corredo sintomatologico. Consulta il medico in caso di minzione frequente, in particolare durante la notte, flusso urinario debole o interrotto, difficoltà o sforzo a espellere l'urina, incapacità di urinare, dolore o bruciore durante la minzione, tracce di sangue nelle urine o nello sperma, problemi di erezione o dolore persistente a schiena, bacino o zona pelvica.

Questi sintomi non implicano necessariamente il cancro alla prostata. Tuttavia, è bene farsi visitare dal medico in modo da sapere a quali esami sottoporsi o escludere problemi di altra natura.

Sottoponiti all'esplorazione rettale digitale DRE. Il primo passo per ridurre il rischio di cancro alla prostata è consultare il medico. Questi procederà a un esame interno del retto per capire se esiste questa probabilità. Dopo aver indossato un guanto, inserirà un dito attraverso l'ano per avvertire eventuali irregolarità sulla superficie della prostata. I soggetti maschili che rientrano nel rischio medio Il cancro della prostata è il dolore persistente cancro alla prostata dovrebbero sottoporsi a questa procedura intorno ai 50 anni.

Gli afroamericani e gli uomini che hanno un parente di primo grado a cui è stato diagnosticato un tumore prostatico prima dei 65 anni dovrebbero eseguire l'esplorazione rettale a anni. Misura la quantità di antigene prostatico specifico PSA. È un esame che mediante il prelievo del sangue permette di accertare i livelli di questo antigene nel sistema. Più è alto il livello di PSA, più frequenti saranno i controlli. Se scopri di avere un PSA notevolmente elevato, il medico ti indicherà ulteriori esami per vedere se la causa è il cancro alla prostata.

Informati sulle terapie farmacologiche. Alcuni studi clinici hanno dimostrato che i farmaci Avodart e Proscar sono efficaci in questi casi.

Di conseguenza, si tratta di farmaci "off-label" nella prevenzione del cancro alla prostata, il che significa che vengono impiegati per indicazioni terapeutiche diverse rispetto a quelle per cui sono previsti nel riassunto delle caratteristiche del prodotto. Allenati regolarmente. Un ottimo modo per ridurre il rischio di cancro alla prostata è quello di praticare sport. Alcuni studi indicano persino che diminuisce sensibilmente con un allenamento più intenso.

Tra gli sport aerobici puoi provare il ciclismo, il nuoto, la corsa, la danza, lo spinning e il canottaggio. Dovresti anche sforzarti di mantenerti fisicamente attivo nella vita quotidiana. Sali le scale invece di prendere l'ascensore, parcheggia l'auto più lontano quando vai in ufficio oppure utilizza una scrivania per lavorare in piedi al posto di una che ti permette di stare seduto.

Diminuisci l'indice di massa corporea BMI. Gli uomini che hanno un peso corporeo nella norma Il cancro della prostata è il dolore persistente un rischio minore di sviluppare un tumore prostatico rispetto ai soggetti maschili considerati Il cancro della prostata è il dolore persistente. È raggruppabile in quattro categorie: sottopeso inferiore a 18,5medio compreso tra 18,5 e 25sovrappeso compreso tra 25 a 30 e obeso superiore a Fai sesso più spesso.

Un altro modo per ridurre il rischio di cancro alla prostata è intensificare l'attività sessuale. Seguendo questo criterio, si calcola il numero totale delle eiaculazioni settimanali. Le ricerche hanno dedotto che la ragione è dovuta al fatto che gli accumuli di Il cancro della prostata è il dolore persistente seminale contengono delle sostanze cancerogene che vengono espulse durante l'eiaculazione.

Riduci l'apporto di grassi. Puoi diminuire il rischio di cancro alla prostata apportando dei cambiamenti nel tuo stile alimentare. Per abbassare le probabilità di sviluppare questa patologia, devi seguire una dieta povera di grassi. Secondo numerosi studi, esiste un collegamento tra un'alimentazione ad alto contenuto di grassi saturi e l'insorgere del cancro alla prostata.

Mangia meno carne rossa e latticini. Se stai cercando di ridurre i grassi nella tua alimentazione, prova a consumare meno carne rossa e latticini. Inoltre, puoi diminuire il rischio di cancro alla prostata riducendo o eliminando il consumo di carne rossa, latticini e uova. La carne rossa è una fonte notevole di grassi saturi e aumenta anche i livelli di IGF-1, l'ormone associato all'incremento del rischio di cancro alla prostata.

Una regola generale è quella di limitare ogni porzione di proteine a 85 g, fino a un massimo di g al giorno. Anche i derivati del latte possono essere fonti considerevoli di grassi saturi, oltre che di calcio. Piuttosto, scegli le alternative a base di Il cancro della prostata è il dolore persistente.

Incrementa il consumo di soia. I prodotti a base di soia sono un'altra opzione alimentare da tenere in considerazione se vuoi ridurre il rischio di cancro alla prostata.

Contengono isoflavoni, composti chimici naturali che offrono un'azione estrogenica. Tramite i test di laboratorio è stato dimostrato che inibiscono la crescita delle cellule tumorali della prostata. Prova a inserire nella tua alimentazione prodotti a base di soia, come il latte di soia, il tempeh, il miso e il tofu. Tutti gli alimenti contenenti soia forniscono mg di isoflavoni a porzione.

Altre fonti di isoflavoni sono le arachidi e i legumi, tra cui ceci, lenticchie e fagioli. Consuma più frutta e verdura. In quantità abbondanti, aiutano a ridurre il rischio di cancro alla prostata. Mangia gli ortaggi che contengono Il cancro della prostata è il dolore persistente antiossidante chiamato licopene. Si tratta di una sostanza di cui i pomodori cotti sono ricchi. La cipolla, l'aglio, il porro, lo scalogno e l'erba cipollina contengono tiocomposti organici, correlati a un rischio inferiore di tumore prostatico.

Dovresti anche mangiare la verza, i broccoli, i cavoli, i cavoletti di Bruxelles, i cavolfiori e il rafano perché contengono sostanze che riducono il pericolo di tumore prostatico. Cucina i pesci più grassi. Prova qualche nuova ricetta con tonno, salmone, trote, aringhe e sardine. Se non ti piace, puoi aggiungere gli acidi grassi omega-3 nella tua alimentazione attraverso i semi di lino.

Bevi vino rosso. Aiuta a ridurre il rischio di questa patologia. Bevine non più di due bicchieri o ml al giorno. Prepara il tè verde. Cerca di berne una tazza a colazione o a pranzo per beneficiare della sua azione. Sfortunatamente, la presenza della teina non permette un'eccessiva assunzione di tè verde a causa degli effetti collaterali, tra cui sonno, mal di testa, tachicardia, nausea, vomito e diarrea.

Limita il consumo di alcune vitamine e minerali. Innanzitutto informati. Gli integratori di selenio e vitamina E possono raddoppiare il rischio di cancro alla prostata, soprattutto se i livelli di selenio nell'organismo sono già bassi. Incrementa l'assunzione di vitamine e minerali naturali.

Esistono alcuni integratori che aiutano in maniera del tutto naturale a combattere il cancro alla prostata. È stato dimostrato che i folati, appartenenti alle vitamine del gruppo B, riducono le probabilità di sviluppare un tumore prostatico. Tuttavia, non dovresti assumere l'acido folico, che è la forma sintetica dei folati, perché è stato scoperto che aumenta il rischio di questa malattia.

Anche se le prove sono contraddittorie, è considerato un minerale che svolge un'azione protettiva contro il cancro alla prostata, mentre una carenza o un eccesso possono promuoverne lo sviluppo. Aumenta l'assunzione di erbe. Prova altri prodotti fitoterapici per diminuire la probabilità di sviluppare un tumore prostatico. Un'altra combinazione a base di erbe si chiama FBL ed è una combinazione di soia, cohosh nero, dong quai, liquirizia e trifoglio rosso.

Ha prodotto risultati positivi sulla riduzione del rischio di cancro alla prostata. I ricercatori del "National Cancer Institute" un'agenzia del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti hanno somministrato il FBL ad alcuni topi che soffrivano di tumore prostatico e hanno scoperto una regressione nello sviluppo di questa patologia.